Sono registrati al Network n. 1247 utenti.
èramoderna home page

Mostre prossimi 7 giorni

Fotografia
19/04/2014 -
Pittura, Personale.
24/04/2014 -
Pittura
25/04/2014 -
Fotografia
26/04/2014 -

Mostre d'arte in corso

Domenica 20 aprile 2014
Scultura
Dal 05/04/2014 al 23/04/2014
Scultura
Dal 08/04/2014 al 24/04/2014
Pittura, Scultura, Collettiva.
Dal 06/04/2014 al 27/04/2014
Pittura
Dal 02/12/2013 al 30/04/2014
Pittura
Dal 12/04/2014 () al 30/04/2014

Finissage

Versione stampabile Send to friend

Le strade del Paesaggio - V Edizione

Retrospettiva, Conferenza, Collettiva, Altro.
Artisti in mostra
Orari
Vernissage:
4 Novembre, 2011 ()
Apertura:
4 Novembre, 2011 ()
Chiusura:
11 Dicembre, 2011 ()
Location Museo delle Arti e dei Mestieri della Provincia di Cosenza
Corso Bernardino Telesio
87100 Cosenza (CS) IT

Telefono: non disponibile
Cellulare: non disponibile
Fax: non disponibile
Sito web: non disponibile
Email: non disponibile
Curatori Informazione non disponibile
Ufficio Stampa Informazione non disponibile
Inserita da: arteoltre
mostra d'arte inserita da arteoltre
apri la mappa

Al via la quinta edizione de“Le strade del paesaggio”,la rassegna che, come per gli anni precedenti, coniugando arti visive, musica, convegni e percorsi formativi elabora un percorso che punta decisamente alla cultura come motore dello sviluppo locale. 
 
Organizzato e cofinanziato dallaProvincia di Cosenza, il festival aprirà i battenti il 5 novembre con l'inaugurazione di due mostre: “Astarte &Zanardi, Andrea Pazienza at the war” a cura di Marina Comandini Pazienza e “Annibale – Segni e disegni di un mito”, una collettiva europea nell'ambito della quale diversi artisti hanno dato volti e colori al racconto di Paolo Rumiz. Performance artistiche e musicali accompagneranno la giornata di inaugurazione, insieme ad una sezione dedicata ai bambini curata dalla casa editrice Coccole & Caccole.
 
Le attività del festivalproseguiranno per circa un mese: quellelaboratoriali e diformazione consisteranno in due corsi, uno di sceneggiatura e uno di disegno, finalizzati alla realizzazione e pubblicazione di un volume a fumetti; docenti saranno Sergio Nazzaro, scrittore e giornalista e Max Frezzato, disegnatore.
 
Il centro storico di Cosenza sarà il teatro dei numerosi eventi che scandiranno il ricco programma della manifestazione volta alla valorizzazione del paesaggio e delle interrelazioni tra i fattori umani e territoriali.
 
Le strade del Paesaggio”, consolidata esperienza nell’ambito dell’offerta culturale della Calabria, intende collocarsi quale attrattore di nuovi e qualificati segmenti del settore del turismo culturale. Il progetto   si caratterizza, inoltre,  per l’attenzione verso percorsi formativi legati alle figure professionali proprie dell’economia della conoscenza, nell’intento di fornire concrete opportunità ai giovani del territorio, anche attraverso politiche di attrazione di talenti, da attuare nell’ambito di un processo di internazionalizzazione della manifestazione e dell’iniziativa culturale nel suo complesso.
 
Il programma completo è consultabile sul sito della manifestazione: www.lestradedelpaesaggio.com
.
Ufficio Stampa Nazionale                                         
ArteOltre tel. 329/3978180
press@arteoltre.it
 
Ufficio Stampa Provincia di Cosenza 
Mariuccia Devincenti tel. 347/7061430-  0984/819327
mdevincenti@provincia.cs.it
 
SCHEDA INFORMATIVA
 
DURATA MOSTRE:
 
4 novembre – 11 dicembre
Museo delle Arti e dei Mestieri della Provincia di Cosenza - Corso Telesio, 17
Astarte &Zanardi, Andrea Pazienza at the war
 
4 novembre – 11 dicembre
Museo delle Arti e dei Mestieri della Provincia di Cosenza - Corso Telesio, 17
Annibale” 
 
dal 19 novembre al 11 dicembre
Museo delle Arti e dei Mestieri della Provincia di Cosenza - Corso Telesio, 17
 “Nostalgia Canaglia”
 
 
ORARIO MOSTRE:
Tutti i giorni
10.00/13.00 – 15.00/19.00
 
 
IN MOSTRA OPERE ORIGINALI DI:
 
Per la mostra “Astarte &Zanardi, Andrea Pazienza at the war”:
Andrea Pazienza
 
Per la mostra“Annibale – Segni e disegni di un mito”:
Nicola Alessandrini, Federico Appeal, Nikko Barber,  João Vaz de Carvalho, Elisa Cesari,Elda Cingolani, Coen Met E en C, Marina Comandini Pazienza, Sonja Danowski, Jan Van Doornspeek, Katia Kaduk, Artem Kostyukevic,  Alexis Marcou, Mireia Macip Padrell, Sac Magique, Martina Peluso, Elena Rapa, Macus Romero, Roberta Maddalena, Rasa Joni, Anna Sedziwy, Soju Tamaka, Bruna Troise, Thanos Tsiovsis, Marianna Venczàc;
 
Per la mostra“Nostalgia Canaglia”:
Nicola Alessandrini, Birò, Cesko, Allegra Corbo, Alberto Corradi, Diavù, Max Frezzato, Francesca Ghermandi, Massimo Giacon, Ale Giorgini, Miss Miza, Ombrascura, Marilina Ricciardi, Andrea Scoppetta, Flavia Sorrentino, Tokidoki, Daniela Volpari
 
 
PROMOSSO DA:
Provincia Di Cosenza
 
PER INFORMAZIONI:info@lestradedelpaesaggio.com  Al via la quinta edizione de“Le strade del paesaggio”,la rassegna che, come per gli anni precedenti, coniugando arti visive, musica, convegni e percorsi formativi elabora un percorso che punta decisamente alla cultura come motore dello sviluppo locale. 
 
Organizzato e cofinanziato dallaProvincia di Cosenza, il festival aprirà i battenti il 5 novembre con l'inaugurazione di due mostre: “Astarte &Zanardi, Andrea Pazienza at the war” a cura di Marina Comandini Pazienza e “Annibale – Segni e disegni di un mito”, una collettiva europea nell'ambito della quale diversi artisti hanno dato volti e colori al racconto di Paolo Rumiz. Performance artistiche e musicali accompagneranno la giornata di inaugurazione, insieme ad una sezione dedicata ai bambini curata dalla casa editrice Coccole & Caccole.
 
Le attività del festivalproseguiranno per circa un mese: quellelaboratoriali e diformazione consisteranno in due corsi, uno di sceneggiatura e uno di disegno, finalizzati alla realizzazione e pubblicazione di un volume a fumetti; docenti saranno Sergio Nazzaro, scrittore e giornalista e Max Frezzato, disegnatore.
 
Il centro storico di Cosenza sarà il teatro dei numerosi eventi che scandiranno il ricco programma della manifestazione volta alla valorizzazione del paesaggio e delle interrelazioni tra i fattori umani e territoriali.
 
Le strade del Paesaggio”, consolidata esperienza nell’ambito dell’offerta culturale della Calabria, intende collocarsi quale attrattore di nuovi e qualificati segmenti del settore del turismo culturale. Il progetto   si caratterizza, inoltre,  per l’attenzione verso percorsi formativi legati alle figure professionali proprie dell’economia della conoscenza, nell’intento di fornire concrete opportunità ai giovani del territorio, anche attraverso politiche di attrazione di talenti, da attuare nell’ambito di un processo di internazionalizzazione della manifestazione e dell’iniziativa culturale nel suo complesso.
 
Il programma completo è consultabile sul sito della manifestazione: www.lestradedelpaesaggio.com
.
Ufficio Stampa Nazionale                                         
ArteOltre tel. 329/3978180
press@arteoltre.it
 
Ufficio Stampa Provincia di Cosenza 
Mariuccia Devincenti tel. 347/7061430-  0984/819327
mdevincenti@provincia.cs.it
 
SCHEDA INFORMATIVA
 
DURATA MOSTRE:
 
4 novembre – 11 dicembre
Museo delle Arti e dei Mestieri della Provincia di Cosenza - Corso Telesio, 17
Astarte &Zanardi, Andrea Pazienza at the war
 
4 novembre – 11 dicembre
Museo delle Arti e dei Mestieri della Provincia di Cosenza - Corso Telesio, 17
Annibale” 
 
dal 19 novembre al 11 dicembre
Museo delle Arti e dei Mestieri della Provincia di Cosenza - Corso Telesio, 17
 “Nostalgia Canaglia”
 
 
ORARIO MOSTRE:
Tutti i giorni
10.00/13.00 – 15.00/19.00
 
 
IN MOSTRA OPERE ORIGINALI DI:
 
Per la mostra “Astarte &Zanardi, Andrea Pazienza at the war”:
Andrea Pazienza
 
Per la mostra“Annibale – Segni e disegni di un mito”:
Nicola Alessandrini, Federico Appeal, Nikko Barber,  João Vaz de Carvalho, Elisa Cesari,Elda Cingolani, Coen Met E en C, Marina Comandini Pazienza, Sonja Danowski, Jan Van Doornspeek, Katia Kaduk, Artem Kostyukevic,  Alexis Marcou, Mireia Macip Padrell, Sac Magique, Martina Peluso, Elena Rapa, Macus Romero, Roberta Maddalena, Rasa Joni, Anna Sedziwy, Soju Tamaka, Bruna Troise, Thanos Tsiovsis, Marianna Venczàc;
 
Per la mostra“Nostalgia Canaglia”:
Nicola Alessandrini, Birò, Cesko, Allegra Corbo, Alberto Corradi, Diavù, Max Frezzato, Francesca Ghermandi, Massimo Giacon, Ale Giorgini, Miss Miza, Ombrascura, Marilina Ricciardi, Andrea Scoppetta, Flavia Sorrentino, Tokidoki, Daniela Volpari
 
 
PROMOSSO DA:
Provincia Di Cosenza
 
PER INFORMAZIONI:info@lestradedelpaesaggio.com    

Segnala la mostra:  


Commenti