Sono registrati al Network n. 1247 utenti.
èramoderna home page

Mostre prossimi 7 giorni

Pittura, Personale.
24/04/2014 -
Pittura
25/04/2014 -
Fotografia
26/04/2014 -
Pittura
29/04/2014 () -

Mostre d'arte in corso

Lunedì 21 aprile 2014
Scultura
Dal 05/04/2014 al 23/04/2014
Scultura
Dal 08/04/2014 al 24/04/2014
Pittura, Scultura, Collettiva.
Dal 06/04/2014 al 27/04/2014
Pittura
Dal 02/12/2013 al 30/04/2014
Pittura
Dal 12/04/2014 () al 30/04/2014

Vernissage prossimi 3 giorni

Pittura, Personale.
24/04/2014-
Versione stampabile Send to friend

La Dolorosa

Personale
Artisti in mostra
Natalia Saurin
Orari
Vernissage:
5 Maggio, 2012 - 17:00
Apertura:
5 Maggio, 2012 ()
Chiusura:
15 Giugno, 2012 ()
Location Muratcentoventidue-Artecontemporanea
Via Gioacchino Murat, 122
70123 Bari (BA) IT

Telefono: 393.8704029 – 392.5985840
Cellulare: non disponibile
Fax: non disponibile

Orario spazio espositivo: 
dal martedì al sabato, dalle 17.30 alle 20.30
Curatori Informazione non disponibile
Ufficio Stampa Informazione non disponibile
Inserita da: Peter Manchia
mostra d'arte inserita da Peter Manchia
apri la mappa

La Galleria Muratcentoventidue prosegue il suo programma espositivo con la
mostra personale di Natalia Saurin.

Dar volto alla complessità dell’identità femminile sembra essere la sfida
di molte sempre più numerose artiste presenti sulla scena contemporanea e
una gran parte di esse sceglie il video come mezzo preferito per inventare
il proprio modo di rappresentarsi e avviare una relazione fra la propria
storia e quella di altre donne. Ed il video d’altra parte, per la sua
natura fluida e la sua identità ibrida e in virtù della sua immediatezza,
facilità d’uso e semplicità ad essere riprodotto e trasmesso, rappresenta
un mezzo d’elezione con il quale esprimere  il potere del personale
nell’arte.

I video delle artiste dell’ultimo decennio fanno percepire da un lato
un’elaborazione del pensiero storico del movimento delle donne, anche se
la maggior parte non ha avuto un legame diretto con esso, data la giovane
età, dall’altro un fastidio epidermico per stereotipi e cliché di ogni
tipo, compresi quelli legati alla retorica femminista.

 Ne è un esempio Natalia Saurin, spesso protagonista dei suoi lavori che
la vedono agire in un territorio di confine tra la realtà e la banalità
della vita quotidiana e un mondo immaginario e fantastico che spesso ha a
 che fare con il mito. Attraverso i suoi lavori l’artista cerca  di
reinterpretare persone, attività, oggetti, toccando quel sottile confine
che separa il mito dalla quotidianità e cercando di ribaltare con ironia
e poesia gli stereotipi riguardanti la figura femminile.

Nella prima sala l’artista propone tre video frame  e tre foto ( Forever
and ever), ispirati all’iconografia della Madonna Dolorosa , nei quali
vediamo ritratte tre anziane signore all’interno della propria casa; la
tovaglia della festa diventa sfondo annullando lo spazio  privato e i
coltelli di uso comune si convertono in ornamento simbolico.

Nella seconda sala propone il video Dance, Dance, Dance ispirato
all’omonimo libro di Haruki Murakami . Qui un’anziana signora emoziona lo
spettatore raccontando che, pur sopraffatta dalle difficoltà  della vita,
non ha mai perso la voglia di danzare. La donna all’interno della propria
cucina si trova a dialogare con i propri ricordi che invadono la
quotidianità, realtà e sogno si fondono in un istante, generando quella
danza primordiale  che collega l’esistenza individuale ai moti celesti.
Dopo un monologo sugli anni passati e sulla quotidianità la donna balla
sotto una palla da discoteca trapuntata di specchi, che ricorda un cielo
stellato.

Natalia Saurin ( note biografiche)
Buenos Aires , RA 1976
vive e lavora a Milano

1997-2002  Laurea in Architettura presso il Politecnico di Milano, Italia
1999-2000  Belle Arti, progetto Erasmus per la mobilità in Europa,
Salamanca, Spagna
2000-2002  Università dell’immagine, Milano, Italia

Borse di studio e premi

2011  Residenza d'artista, The Camargo Foundation, Cassis, Francia
2010  Residenza d'artista, Künstlerdorf Schöppingen Foundation,
Schöppingen, Germania
2010  Renaissance Arts Prize, primo premio sezione videoarte, Consolato
Italiano, Londra, UK
2010  ForMe, workshop di specializzazione cinematografica, GAI e Italia
Creativa, Messina
2009  Residenza d’artista, Salerno Creativa,  in coll. con GAI e Italia
Creativa, Salerno
2008  Menzione speciale, premio Arte Laguna, Venezia
2008  Vie di fuga, prima classificata sezione fotografia, Vigevano
2001  Borsa di studio completa, Fondazione Industria, Milano
2000  Borsa di studio totale, Toscana Photography Workshop, Zone Attive, Roma
2000  Premio Enzimi, Zone Attive, Roma

Mostre personali
2010 MIRRORING, Galleria F6, Künstlerdorf  Schöppingen, Germania (c)
2009 FOREVER AND EVER, a cura di Paolo Apolito, St.Apollonia, Salerno
2009 E VISSERO FELICI E CONTENTI, Galleria Esposta, Verona
2009 WAITING FOR TRILOGY Making off, a cura di TestaccioLab, Roma
2008 HAPPILY EVEN AFTER Fondamenta Jahier, Milano
2008 THE KITCHEN, Galleria Esther Montoriol, Barcellona, Spagna (c)
2006 SOMETHING WRONG, Arthobler gallery, Porto, Portogallo

Principali mostre collettive

2012 TRANSITI, Museo di Arte Contemporanea Ticinese, Bellinzona
2012 ON VIDEOS for hours and hours, a cura di VisualContainer, Galleria
Arte Boccanera, Trento
2012 E’VENTOGREEN, a cura di Associazione Naeli  e Francesco Vitali,
Spazio Seicentro, Milano
2011 VIDEOLANDIA,
ALT Arte Contemporanea 
Alzano Lombardo,
Bergamo
2011 CORPI E SPAZI DELLA CONTEMPORANEITA’: visioni della video arte, a
cura di Giorgio Fedeli e Visual Container, MAAAC Museo di Arte
Contemporanea di Nocciano (Pe)
2011 ITALIANITA’: UN MOLESKINO ITALIANO, progetto a cura di Visual
Container e Care/of,
CologneOff, Arad Art Museum, Arad, Romania
2011 GEIST IST GEIL!, mostra degli artisti in residenza, Künstlerdorf
Schöppingen, Germania
2011 ARTISTAINVITARTISTA, a cura di Red Nomade e Big Bang, Centre d’Art
Villa Eugenia, Valencia, Spagna
2010 LET'S PLAY, a cura di Alessandra Borgogelli, Paolo Granata, Silvia
Grandi, Fabiola Naldi,
Palazzo Pretorio, Cittadella (Pd)
2010 ITALIAN CONTAINER, The emerging Italian video art, a cura di Carolina
Lio, ACCEA Armenian Center for Contemporary Experimental Art, Yerevan,
Armenia
2010 BORDER-LESS, a cura di Gabriela Gavrilas, Museo Tarii, Oradea, Romania
2010 HAPPILY EVEN AFTER, galleria Cell63, Berlino, Germania
2010 FLASHFORWARD, [.BOX] Videoart Project space, Milano
2010 -5 MINUTES, 3rdVideo Biennal, Jakopic Gallery ,Ljubljana Slovenia (c)
2009 FRAMES FROM THE REAL, LAZNIA Centre for Contemporary Art, in
collaborazione con VisualContainer e Michal Brzezinski_ Gdask, Polonia
2009 QUOTIDIANA09 a cura di Teresa Iannotta e Stefania Schiavon, Palazzo
Trevisan,Padova (c)
2009 L'UOMO E IL SUO DESTINO Premio San Fedele, Galleria San Fedele,  a
cura di Andrea Dall’Asta S.I., Angela Madesani,Daniele Astrologo, Luca
Barnabé, Ilaria Bignotti, Chiara Canali, Matteo Galbiati, Chiara Gatti,
Massimo Marchetti, Barbara Sorrentini, Michele Tavola, Fabio Vittorini,
Francesco Zanot, Giuseppe Zito S.I., Milano (c)
2009 LOVE NEST spazio Revel, Milano (c)
2008 VIDEA2, FRAC Baronissi, Salerno e Palazzo Strozzi, Ferrara  (c)
2008 DELICARTESSEN7, Galleria Esther Montoriol, Barcellona
2008 ART LAGUNA, Istituto Culturale Romeno, Venezia (c)
2008 LES ARTS AU VERT, Le Maettlè, Alsazia, Francia (c)
2008 BODY LANGUAGE The Workshop Gallery, Bialystok, Polonia
2007 GROUP SHOW NO.19 a cura di Jon Feinstein, Humble Arts Foundation, New
York
2006 COOKING ART, a cura di Paola Tognon e Laura Nozza , Berchidda (c)
2006 ALGO ANDA MAL, Ambasciata Argentina  in Italy, Roma
2006 TALK TO THE CITY C/O Careof, Fabbrica del vapore, Milano
2006 LA VIA DI ANTIGONE, a cura di G.Fiorenza, Galleria Daniela Rallo,
Cremona
2006 CONVITE  in collaborazione con Arthobler gallery, Passos de
Silgueiros, Portogallo
2005 SOTTO LA SUPERFICIE, a cura di  M.Mojana and G.Montrasio, Fabbrica
del  Vapore, Milano (c)
2005 DARK LADIES tre artiste nella torre, a cura di Giovanna Fiorenza,
Torre del castello, Vigevano

Principali proiezioni video/festival

2012 VIDEO E’ DONNA Linguaggi e forme espressive della comunicazione
artistica contemporanea, a cura di Silvia Grandi, Sala delle Bandiere,
Sede del Parlamento Europeo, Roma
2012 ARTE ACCESSIBILE, Spazi del mondo spazi del video, a cura di
VisualContainer, sede del Gruppo 24 Ore, Milano
2012 VIDEOART EVENTS, a cura di VisualContainer, Villa Pomini,
Castellanza, Varese
2011 VYB Video Yearbook, CRAC Centro Ricerca Arte Contemporanea, Cremona
2011 ART AGAINST MEDIACRACY
Arte Video Roma Festival, a cura di
Visual Container e C.A.R.M.A Centro d'Arti e Ricerche Multimediali
Applicate,
Cinema Teatro Occupato Volturno, Roma
2011 VIDEOART YEARBOOK, a cura del Dipartimento delle Arti Visive
dell’Università di Bologna, Chiostro di Santa Cristina, Bologna
2011 FLASHFORWARD, [.BOX] Videoart Project space, Milano
2011 BAFF film festival, screening a cura di Visual Container, Busto
Arsizio, Milano
2011 ITALIANITA’: UN MOLESKINO ITALIANO, progetto a cura di Visual
Container e Care/of,
CologneOff, Arteles, Tampere, Finlandia
2011 FASE incontro tra arte e tecnologia, Centro Cultural Recoleta, Buenos
Aires, Argentina
2010 VIDEOART YEARBOOK, a cura del Dipartimento delle Arti Visive
dell’Università di Bologna, Chiostro di Santa Cristina, Bologna
2010 THE SCIENTIST International videoart festival, a cura di Visual
Container e Giorgio Fedeli, Sala Estense, Palazzo del Municipio, Ferrara
2010 LIFE STRATEGIES, Micaela Gallery, San Francisco, USA
2009 ITALIAN VIDEO EMERGENCIES, a cura di VisualContainer, Milano
2009 FIATICORTI, Festival, Istrana, Treviso
2009 VISIONARIA, international video festival, Siena (c)
2009 OPTICA, videofestival, (luoghi vari) (c)
La casa Encendida ,Madrid_Spagna
CCAI_Centro de Cultura Antiguo Instituto, Gijon_Spagna
Colegio español,Parigi_Francia
Cinemateca boliviana,La Paz_Bolivia
Art Factory y Biblioteca Nacional, Buenos Aires_Argentina
Filmoteca dell' Andalucia, Còrdoba_Spagna
2009 GIFFONI FILM FESTIVAL Valle della Piana, Salerno
2009 FEMALE CUT, video art festival, CS Brancaleone, Roma
2008 R_ENPEINVIDEO,  EnPleinArt contemporary art, Pinerolo
2008 DIGIFABULA, progetto Maionese Light, Pinerolo
2008 VIDEODIALOGHI, a cura di W.Darko e O.Gambari, Torino
2007 2VIDEO, UnDo.Net , a cura di Francesca di Nardo
2007 ITALIAN WAYS in contemporary craft, Cheongju, Corea (c)
2005  I SEE YOU ARE A BIT NERVOUS, Bullseye Connections Gallery,
Portland(OR) USA (c)

(c) indica che è stato realizzato un catalogo o è uscita una publicazione
relativa alla mostra o al festival.

Fiere

2011 MIA, Milano Image Fair, SuperstudioPiù, Milano
2010 SCOPE BASEL  con Micaela Gallery, Basilea, Svizzera
2010 ARTVERONA, VIDEOART YEARBOOK, a cura del Dipartimento delle Arti
Visive dell’Università di Bologna, Artefiera, Verona
2007 ART FIRST Artefiera con galleria Caterina Tognon Arte Contemporanea ,
Bologna (c)
2006 RIPARTE, Arte Fiera, Galleria Traghetto, Roma (c)

 

 

Segnala la mostra:  


Commenti