Sono registrati al Network n. 1256 utenti.
èramoderna home page

Mostre prossimi 7 giorni

Pittura, Personale.
23/04/2014 -
Pittura, Personale.
24/04/2014 -
Pittura
25/04/2014 -
Pittura, Fotografia, Videoarte.
26/04/2014 -
Fotografia
26/04/2014 -
Pittura
29/04/2014 () -
Pittura, Scultura, Collettiva.
30/04/2014 -

Mostre d'arte in corso

Giovedì 24 aprile 2014
Scultura
Dal 08/04/2014 al 24/04/2014
Pittura, Scultura, Collettiva.
Dal 06/04/2014 al 27/04/2014
Pittura
Dal 02/12/2013 al 30/04/2014
Pittura
Dal 12/04/2014 () al 30/04/2014
Pittura, Personale.
Dal 18/04/2014 al 01/05/2014

Vernissage prossimi 3 giorni

Pittura, Personale.
24/04/2014-
Pittura
25/04/2014-
Pittura, Fotografia, Videoarte.
26/04/2014-
Fotografia
26/04/2014-
Pittura, Personale.
26/04/2014-

Finissage

Versione stampabile Send to friend

Dal segno al sogno - francesco de florio

Pittura, Personale.
Artisti in mostra
Francesco De Florio
Orari
Vernissage:
12 Luglio, 2012 - 19:00
Apertura:
11 Luglio, 2012 - 21:30
Chiusura:
4 Agosto, 2012 - 10:00
Location Spazio Bevacqua Panigai

()

Telefono: 04221856140
Cellulare: non disponibile
Fax: non disponibile

Orario spazio espositivo: 
Dal Mercoledì al Venerdì dalle 15 alle 19 e il Sabato su appuntamento
Curatori Informazione non disponibile
Ufficio Stampa
Suncommunications
Documenti allegati
Inserita da: BevacquaPanigai
mostra d'arte inserita da BevacquaPanigai
apri la mappa

Segue l’istinto, collega le tracce, ne studia la forma, visualizza un percorso attraverso il quale raggiungerà il suo obiettivo.
 
Come un felino rincorre la sua preda, così l’artista troverà soddisfazione nel collegare i segni lasciati da spettatori  incuriositi arrivando al compimento dell’opera d’arte.
 
Tutto questo accadràMERCOLEDI 11 LUGLIO  a partire dalle ore21:30
nella sede della galleria d’arte contemporaneaSPAZIO BEVACQUA PANIGAI
 
quando l’artista trevigiano Francesco De Florio, unirà i segni lasciati da amanti dell’arte o semplici curiosi che dal giorno precedente potranno diventare essi stessi pittori.
                      
Il pubblico si trasformerà in protagonista e  su una tela bianca potrà lasciare una personale traccia mediante gli strumenti propri dell’artista. Non c’è obbligo, né costrizione sulla scelta dei colori o dell’ampiezza dell’intervento. Garantita la massima libertà di espressione.
 
Solo al termine degli interventi degli spettatori/attori, De Florio sarà autorizzato a lasciar libera la propria creatività e sensibilità artistica. L’opera d’arte verrà definita in modo estemporaneo, nessun studio iniziale, nessuna sicurezza sul risultato finale. Tutto dipenderà dalle linee guida lasciate dal pubblico, interprete assoluto della performance artistica.
 
L’opera sarà poi presentata durante l’inaugurazione della mostra personale di Francesco De Florio, che prenderà il viaGIOVEDI 12 LUGLIO ALLE ORE 19.00 sempre all’interno dello Spazio Bevacqua Panigai, dove si potranno osservare le 20 opere dell’artista concepite negli ultimi 2  anni di attività.
Paesaggi creati attraverso il sapiente uso della tecnica dell’acquerello, ma anche sinuosi corpi femminili,  i soggetti preferiti dall’artista.
I colori leggiadri  e ben modulati generano forme e figure definite, nel rispetto di quella tela bianca che diventa terreno di caccia in cui l’artista si muove sicuro tra segno e sogno.

Segnala la mostra:  


Commenti